Garcinia Cambogia: come mantenere la linea anche d’inverno

Spesso ci si preoccupa della forma fisica solo nella calda stagione, quando, in un certo senso, siamo costretti a mostrare il nostro corpo. Sempre che si abbia voglia di mare…e di goderselo! Tuttavia, gran parte del sovrappeso si accumula d’inverno. E non tanto per le feste natalizie o pasquali, ma proprio per una normale reazione fisiologica. Di seguito, voglio darti dunque alcuni consigli su come puoi mantenerti in forma anche d’inverno, grazie ad un rimedio naturale al 100%: la Garcinia Cambogia. Sono certo che ne hai già sentito parlare migliaia di volte. Vediamo di cosa si tratta.

Garcinia Cambogia: combattere il sovrappeso puntando sul buon umore!

Ma cosa accade al nostro corpo quando fa freddo? Se ti soffermi a pensarci un po’ su sono certo che mi darai ragione. D’inverno, ti senti più pigro e hai più fame. Questo accade perché le ore di luce diminuiscono. E l’organismo è naturalmente portato a produrre più melatonina che serotonina.

Tuttavia, la serotonina è una sostanza importantissima per il corpo. Comunemente, è più nota con la definizione di “ormone del buon umore”. E infatti, quando ne calano i livelli, il corpo si sente pigro, svogliato e la tendenza è quella di buttarsi su dolci e carboidrati per compensarne la carenza.

Ed è proprio qui che interviene la garcinia. Sto parlando di una pianta indonesiana che genera un frutto praticamente “miracoloso”. La buccia di tale frutto, infatti, contiene ingenti quantità di acido idrossicitrico. E l’HCA è un acido in grado di stimolare la produzione di serotonina da parte dell’organismo, se assunto correttamente.

Ma questa sostanza fa molto, molto di più. Oltre ad occuparsi del buon umore, l’acido idrossicitrico elimina il senso di fame e accelera il metabolismo. Chi assume garcinia regolarmente può dunque perdere peso in modo molto più veloce e meno faticoso. Rispetto a qualsiasi altra cura dimagrante.

HCA: modalità d’uso e controindicazioni

Partiamo da un presupposto importante. Per quanto sia “miracoloso” che un unico prodotto, e per di più naturale, possa apportare all’organismo i benefici sopradescritti, i miracoli non esistono. Ed è fondamentale che innanzitutto si provveda a mantenere uno stile di vita sano, con un’alimentazione equilibrata e il giusto movimento fisico.

Premesso questo, gli esperti consigliano di associare alla dieta tre compresse di garcinia al giorno. Per un totale di 1500 mg. Da ingerire almeno mezz’ora prima di ogni pasto, per permettere all’HCA di fare effetto.

La garcinia cambogia non ha particolari controindicazioni. Ovviamente, in presenza di patologie, è sempre bene consultare il medico prima di prendere qualsiasi iniziativa.

Infine, un ultimo consiglio. Le compresse di garcinia devono essere formate da HCA per almeno il 60% del loro contenuto. Fai attenzione, dunque, alla lunghissima serie di prodotti derivati che propone il web, ma che non hanno questa caratteristica. Rivolgiti sempre e solo a rivenditori autorizzati.